Home | 2G Pieve | Alex Zhonvirenko

Alex Zhonvirenko

La mia scuola mi piace perchè dall’esterno è accogliente, ma andrebbero aggiustate delle cose ad esempio: vicino la scala di emergenza di ferro accanto alla scuola ci sono molti vetri rotti, sassi, cacche e sporcizie varie ed anche per questo motivo non possiamo scendere per fare una lettura collettiva di un libro o altro. La scuola all’interno è molto bella e pulita, ma ci sono dei dettagli che andrebbero aggiustati o riparati: ad esempio dentro la nostra classe, il batti scopa dietro la cattedra della prof e tutto distrutto, e se tocchi il muro si muove, ed questo fa pensare che sia poco stabile e possa cadere da un momento all’altro. I bagni anche andrebbero curati un po’ di più ad esempio mettere sapone e scottex cosi che gli alunni si possano pulire le mani. La carta igienica da mettere e alzare il muro che divide i bagni perché ci sono alunni che scavalcano, o per fare degli scherzi o per altro. Le finestre sono vecchie ormai, ci sono spifferi sempre, nell’estate non è un problema, ma quando arriva il freddo ci si gela e siamo costretti ad indossare una giacca, oppure per evitare che il sole dia fastidio alla classe mentre la prof spiega, bisognerebbe mettere delle tende, non costose ma almeno che coprano la luce del sole. Nella scuola i bidelli e i professori sono molto gentili, e trasformano la scuola in un ambiente di rispetto che la rende accogliente. Però c’è un po’ di bullismo, razzismo che da fastidio a molti alunni. La scuola dovrebbe essere più severa contro atti di bullismo e razzismo. Facciamo molte attività interessanti come lettura, giornalino, incontri con gli autori e molte. Mi piacciono anche le uscite per visitare i musei dell’arte, le fabbriche, uscite di cultura insomma. Ultimamente vediamo molti film per comprende meglio un po’ tutto, film di argomenti che trattano molti argomenti e bisogna vedere bene le inquadrature per molta logica capire i gesti etc. Dopo ogni film facciamo un dibattito cioè parliamo del film facciamo domande etc.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.